Cien años de soledad


downloadSi comincia con José Arcadio Buendía e si conclude con Aureliano. passando per numerosi José Arcadio e Aureliano. Un libro che vergognosamente non avevo ancora letto, e che mi ha conquistata dalla primissima riga. La storia di un paese da cui tutti vorremmo venire: storie, leggende e personaggi a cavallo tra fantasia e realtà. Intrighi, tradizioni, magie, premonizioni, lingue sconosciute. Personaggi che si amano dal primo istante, altri a cui non troviamo una giusta connotazione. Farfalle gialle, come quelle nello stomaco, profumo di caramello e di lavanda, umidità e polvere. Una scrittura fluida, coinvolgente, uno di quei libri che non si riesce a mollare, che fanno dimenticare ogni cosa, in cui immergersi e da cui lasciarsi travolgere. Perfetto in questo momento in cui c’è davvero bisogno di non pensare.
E ora, il secondo di 
Gabriel García Márquez. 

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s