alone.or maybe not


«Istruzioni per un corretto uso di valigie, solitudine e buonumore». Questo il sottotitolo al nuovo libro di Maria Perosino. Ironico, divertente, fondamentale come una chiacchierata con un’amica. Manuale per chi viaggia da sole, per imparare ad alzare la testa, godersi i tramonti e le scoperte, sentire sotto i piedi il fremito di una città sconosciuta. Fingersi critico gastronomico se il patron del ristorante vi relega al tavolo peggiore solo perché non siete in compagnia. Cercare di capire come farsi aiutare per caricare le valigie in treno. Combattere gli attacchi di tristezza e malinconia, imparare ad apprezzare un tavolo da uno. E scoprire che in realtà c’è un compagno di viaggio sempre presente, che tutti noi abbiamo. Quel qualcuno che è comparso in un momento preciso della nostra vita, con cui siamo a nostro agio, che ci sorride, comunque, aggiustandosi la sciarpa mentre affrontiamo il mondo.  Che ha un compleanno, e sappiamo esattamente quando è comparsa nella nostra vita. La mia compagna di viaggio è nata il 1 ottobre. La vostra?

E come dice lei, «viaggiare da sole, me ne sono accorta rileggendo la mia vita a ritroso, significa non tanto, o non solo, imparare a convivere con la solitudine e a cavarsela in occasioni non sempre prevedibili. Significa soprattutto imparare a fare amicizia con i luoghi, in cui capita di trovarsi, per scelta, per lavoro, per fuga…e con quello che questi luoghi si tengono dentro». Quindi, valigia alla mano e buon viaggio….viaggiare da soli può essere davvero una bella scoperta. Garantisco. Non soltanto un libro da leggere, ma da portare sempre in valigia.

Post soundtrack: Ninna nanna, Modena City Ramblers

2 thoughts on “alone.or maybe not

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s